logo indire
logo ministero
RISORSA
Clicca per vedere il video

FONTE

INDIRE
Valuta:

Ti racconto io: giochi e natura

La risorsa tratta il tema del gioco in relazione alla natura e ai suoi elementi. Al centro della riflessione si trova la natura, qui declinata nella sua dimensione spaziale e come fonte cui attingere per trovare materiali ed elementi con cui progettare e realizzare giochi in grado di esprimere conoscenze, competenze e abilità, oltre che l’amore per l’attività ludica.   

I giocattoli “poveri” di Giancarlo Perempruner, appassionato della cultura ludica, da lui costruiti con materiali naturali, oggi costituiscono un vero e proprio patrimonio di tradizione custodito presso il Centro “Walter Ferrarotti” di Torino; gli oggetti creati da Perempruner rappresentano un tangibile esempio di come è possibile realizzare manufatti avvalendosi di materiali creati dalla natura.  

La progettazione e la realizzazione di giochi con questo genere di materiali può a pieno titolo entrare all’interno di percorsi didattici, in quanto funzionale al raggiungimento di obiettivi disciplinari e transdisciplinari legati al rispetto per l’ambiente, alla conoscenza della natura nonché al pensiero creativo.  

L’attività proposta nel video consiste nel condurre il gruppo classe all’esplorazione esterna al fine di osservare la natura, per poi realizzare un personaggio con elementi naturali, a sua volta ‘volano’ per ulteriori percorsi e riflessioni condivise.  

Il video è stato realizzato presso il Centro ITER (Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile) di Cultura Ludica “Walter Ferrarotti” di Torino nell’ambito delle attività proposte dallo stesso Centro alle scuole torinesi nell’anno scolastico 2021-2022. 

Nessun allegato presente

A cura di

Alessia Rosa

Domenico Morreale

Michela Bongiorno

Cinzia Colonia

Riccardo Fasano

Francesco Malatesta

Carlotta Grandotti

Bianca Sburlati

Edoardo Zaccone

Stefania Erbetta

Leonardo Morreale

Hanno

Partecipato

Alessia Rosa

Anna Venera

Questa Risorsa è presente in

Wunderkammer

vai al percorso